Digital, Young and Creative: un nuovo approccio al classico modello di agenzia.

C’è una visione che spesso ci divide dalla maggior parte di consulenti marketing, agenzie pubblicitare, web agencies e dai diversi freelancers: l’approccio.

Un modello innovativo di agenzia fondato sulla multidisciplinarietà.

Quando si pensa ad una agenzia di comunicazione, in modo particolare nelle PMI italiane, si danno per assodati una serie di aspetti figli di una prassi ormai consolidata e da cui è, a volte, difficile emanciparsi:

  • Risultati senza pianificazione, richieste all’ultimo minuto, attivarsi a tempo zero, annullando di fatto lo sviluppo di una strategia.
  • Disponibilità 24/7, messaggi e chiamate agli Account e membri del team agli orari più improbabili e per qualsiasi attività o dubbio.
  • Tanto a poco, cioè che si ottengano risultati significativi investendo poco, componendo spesso team di freelance e stagisti allo sbaraglio per poter avere tanta forza di fuoco ad un costo competitivo imposto.
  • Tono di voce del Brand incentrato sulla transazione, ovvero la credenza che si possa vendere online senza puntare su una comunicazione solida, incentrata sulla relazione e sulla user experience.

Sin dai primi passi di The Web Factory – quando io e Alessandro eravamo solo due studenti universitari, con niente più che un’idea – passando dal graduale arrivo nel team di Luca, Nicolò, Matteo e Francesca, abbiamo lavorato a testa bassa, convinti di poter riuscire a costruire un modello di agenzia sostenibile nel tempo, in un settore molto competitivo e complesso, che consentisse un buon bilanciamento tra strategia, design, comunicazione e tecnologia.

Il nostro punto di vista in comune è sempre stato che il settore della comunicazione abbia tante opportunità per chi dispone di team completi e multidisciplinari mentre sia di vita breve per i liberi professionisti o team con scarse capacità di sapersi innovare, monodisciplinari e che dedicano poco tempo alla ricerca e sviluppo.

Inoltre, un altro valore su cui ci fondiamo e sul quale lavoriamo costantemente, è l’integrità, agendo con onestà e trasparenza, indipendentemente da cosa si stia facendo o con chi si abbia a che fare. Per questo motivo nel nostro concetto di agenzia sostenibile nel tempo mettiamo l’interesse di clienti, membri del team e partner davanti a tutto.

Perché l’approccio Digital, Young e Creative è la nostra risposta.

Questo approccio nasce dalla necessità di contribuire ed evolvere il ruolo della solita web agency, per portare risultati concreti alle aziende che investono in noi e per migliorare le relazioni con persone, clienti, consumatori dei Brand con cui collaboriamo.

💻 DIGITAL

Crediamo fortemente nell’innovazione, vogliamo dimostrare che in Italia si può essere Imprenditori, essere digitali significa per noi costruire progetti e connessioni, importanti e concreti, per raggiungere risultati ambiziosi. Per farlo mettiamo in gioco le competenze trasversali del nostro team, creando contenuti brillanti e originali, senza mai dimenticare numeri e performance.

Non c’è niente di migliorabile se non è misurabile.
(Luca La Mesa)

🚀 YOUNG

La nostra età media, di soli 23 anni, rende il nostro team il più giovane del settore. Questo dato è per noi il motivo della consapevolezza, che dobbiamo metterci in gioco, per poter crescere giorno dopo giorno. Non ci sentiamo più inesperti di altri perché siamo più giovani, l’esperienza per noi non sono solo gli anni sul campo, ma il tempo che si dedica ad attività di innovazione tramite ricerca e sviluppo.

Chi trascura di imparare in giovinezza perde il passato ed è morto per il futuro.
(Euripide)

🎨 CREATIVE

Ci riconosciamo nel concetto di creatività, quella vera però, fatta di studio, passione e ascolto; perché per noi essa è ciò che trasforma un pensiero in realtà. Per farlo, raccontiamo Brand e prodotti creando esperienze che lasciano il segno. Ma non chiedeteci di esserlo anche nei momenti di riposo.

Se non ho pensato a sei cose impossibili prima di colazione, considero il giorno sprecato.”
(Walt Disney)